Il testo morto : Il futuro dei Social il video

Il testo  morto : Il futuro dei Social  il video

"Tra cinque anni  Facebook sar solo video",  Nicola Mendelsohn, vice presidente di Faebook per Europa, ha ulteriormente dichiarato: "Se dovessi fare una scommessa direi: video, social network, video", ha spiegato alla platea del Most Powerful Women International Summit di Fortune.

I numeri sono impressionanti, oltre che sulle bacheche degli utenti c' sempre meno testo scritto. Nell'ultimo anno le visualizzazioni quotidiane dei video sulla piattaforma sono passate da 1 a 8 miliardi grazie anche al lancio delle dirette streaming di Facebook live, una vera ossessione per Mark Zuckerberg, che ha deciso cos di fare concorrenza a Periscope,Youtube,Snapchat.


"Il miglior modo per raccontare una storia ai tempi d'oggi il video", ha aggiunto Mendelsohn. Il testo in declino, ha spiegato, mentre gli utenti di Facebook guardano una media di 100 milioni di ore di video al giorno sui dispositivi mobili. I video di Facebook Live, secondo Mendelsohn, ricevono dieci volte in pi di commenti 
rispetto a quelli pre-registrati.

Facebook Live stato lanciato nel 2015 e consente a tutti, utenti, celebrities, media e testate giornalistiche di trasmettere video in streaming in diretta. Una sfida lanciata a Periscope, ma con tutta la potenza di fuoco di 1,65 miliardi di utenti del social network in blu.

In materia di visualizzazione di video i veri rivali sono Snapchat e Youtube che contano circa un miliardo di utenti. Snapchat era nata per lo scambio di foto e messaggini "usa e getta" ora  la maggior parte degli utenti usa l'applicazione per fare video e condividerli.

Youtube invece permette le dirette streaming a livello professionale ma molto meno user friendly.